Menu Chiudi

UltraBronze – Meravigliosa abbronzatura immediata, come si usa? recensioni opinioni e prezzo

Focus Donna

UltraBronze Elizabeth von Arnim, a British novelist, poetically described tanning as the moment when the sun enters your veins and turns everything into gold.
Many women, and not only, love summer precisely because it is capable of giving a better look.


Tutti con l’approssimarsi della bella stagione, cercano di tornare in linea e sfoggiare un fisico asciutto; ma non basta. Il vero tocco sarà l’abbronzatura. Si dovranno ricercare tutti i segreti per consentire alla nostra pelle di assumere una carnagione perfetta, frutto di un’abbronzatura presa nel rispetto dell’epidermide.

La scelta di prodotti cosmetici è perciò essenziale. Prodotti UltraBronze che favoriscano l’abbronzatura, permetteranno di evitare danni alla pelle, che in alcuni casi assume colori improponibili, frutto di ustioni, per colpa delle quali poi si ereditano macchie e in certi casi mutazioni di nevi pericolosi.

Tipologie di raggi UV

UltraBronze, abbronzatura, abbronzato, abbronzata, pelle scura, pelle bianca

Ci sono molteplici tipologie di ultravioletti capaci di influire sull’epidermide in modi talvolta aggressivo: UVA UVB,UVC.
Durante la giornata si scagliano sulla terra principalmente i raggi UV di tipo A. Hanno la forza di attraversare anche un cielo poco limpido. Questi raggi penetrano profondamente nella pelle; non contribuiscono molto all’abbronzatura, ma purtroppo danneggiano il derma accelerando il processo di invecchiamento, modificandone il collagene.


I raggi ultravioletti UVB non riescono a penetrare in profondità, ma possono sortire eritemi e scottature, non solo sulla pelle, ma anche all’occhio; questi raggi vengono sprigionati soprattutto nelle ore centrali della giornata.
Gli UVC sono i più pericolosi; per ora vengono ancora filtrati dall’ozono presente nell’atmosfera. Ricordiamoci di rispettare il nostro pianeta, affinché questo processo salvavita non venga rovinato.

UltraBronze, abbronzatura, abbronzato, abbronzata, pelle scura, pelle bianca

Scottatura vs Abbronzatura: quali le differenze?

Dopo una piacevole e perseverante permanenza al sole, potrebbero comparire piccole pustole arrossate, sul petto, sul collo, sulle caviglie, nei punti più delicati e non solo! In queste zone, provate dai raggi UV, possono comparire addirittura vesciche e bolle che, oltre a far male, possono dare un forte prurito. Il pericolo è notevole: oltre ad invecchiare la pelle, si potrebbe predisporre l’epidermide alla comparsa di tumori.


Ad onor del vero, lo strato più esterno del nostro corpo andrebbe tutelato tutto l’anno, non solo d’estate. Dobbiamo pensare di procurarci prodotti con protezioni e schermi alti; questi dispositivi consentiranno di avere una progressiva abbronzatura.
Sono stati immessi sul mercato prodotti molto innovativi, superbronze, capaci di proteggere la pelle senza ricorrere ad alcun rimedio chimico. Con ingredienti del tutto naturali, è possibile:

– idratare la pelle senza ricorrere a sostanze grasse difficilmente assorbibili
– garantire alla pelle un’idratazione autentica, persistente
– prolungare l’abbronzatura per più mesi.

Grazie a creme e lozioni adatte si eviteranno macchie, si rispetterà la rigenerazione della melanina, foto-proteggendo in modo naturale la nostra pelle.
L’abbronzatura sarà resistente e uniforme.
É importante che la pelle sia adeguatamente idratata: la cute tenderà a seccarsi a motivo del sole e a causa dello stress accumulato durante l’anno. Una cosa che si deve riconoscere, prima ancora di applicare una buona crema idratante è che, la nostra epidermide risente molto del regime alimentare seguito.

Eat well for an abbronzatura immediata

Per prepararsi ad una buona abbronzatura occorre rivedere tutte le abitudini:

– bere molto, soprattutto durante il periodo estivo
– integrare con tisane fresche e nutrienti
– la frutta secca (quali mandorle e nocciole) arricchisce il nostro organismo di nutrienti importanti.
La pelle beneficia notevolmente dell’effetto di:
– miele
– liquidi con integratori naturali
– yogurt
– frutta esotica come avocado e cocco.
Dovremmo fare della cura del nostro corpo un piccolo rito quotidiano.

La Dott.ssa Belmontesi, specializzata nella cura della pelle, oltre a concordare con ciò che si è appena detto, ricorda che è opportuno programmare di mangiare cibi leggeri come:
– insalata fresca
– frutta di stagione
– pesce leggero.
Questo sarà fondamentale per procacciare sali minerali e antiossidanti alleati del nostro corpo.
Come premesso, un intestino aiutato a lavorare bene da un’alimentazione ben studiata, ci consentirà di tollerare le ore afose tipiche dei mesi più caldi.

UltraBronze: Regole per un’abbronzatura super nel rispetto del corpo

UltraBronze, abbronzatura, abbronzato, abbronzata, pelle scura, pelle bianca

Ci sono alcuni utili suggerimenti che si possono seguire per ottenere vantaggi durante l’esposizione estiva. Alcuni sono interventi preventivi; si possono infatti assumere integratori foto-protettivi già in primavera, sopratutto tenendo conto che l’estate si può notevolmente anticipare.
Le prime creme acquistate e spalmate devono essere con un fattore alto, eventualmente modificabile nelle settimane successive. Si consiglia di ridurre l’intensità della protezione, ma mai sospenderla del tutto, e preferibilmente evitare di scendere sotto il fattore 15.
Si sa che la crema solare deve essere passata più volte, non solo per facilitare l’abbronzatura, ma anche e soprattutto per accertarsi che abbia ancora effetto; anche se certi prodotti abbronzanti sono waterproof, tra bagni in mare e docce frequenti, meglio applicare i prodotti ogni 4 ore.
Pur provvedendo alla cura del corpo come indicato, si sconsiglia vivamente di esporsi al sole nelle ore più calde.

UltraBronze, abbronzatura, abbronzato, abbronzata, pelle scura, pelle bianca


Un altro prodotto indispensabile da tenere sempre in borsa e a casa è senza dubbio, una buona crema dopo sole: quasi importante quanto il fattore protettivo, un unguento lenitivo servirà a decongestionare la pelle, rinfrescandola. Il sole tende a sottoporre la pelle ad una lotta, mentre il prodotto doposole, le consentirà di viversi una pausa rilassante, fino al prossimo round.
Quest’ultimo passo è davvero decisivo, può incidere notevolmente sull’abbronzatura, che risulterà più autentica e duratura. La pelle apparirà più luminosa per un effetto globale davvero strepitoso.

L’alleato segreto: un prodotto UltraBronze

UltraBronze, abbronzatura, abbronzato, abbronzata, pelle scura, pelle bianca

For this purpose, it is useful to look for well-made superbronze products. They must not contain substances harmful to the skin such as paraffins, parabens, toxic substances, etc.
The wrapper must be expected to indicate clearly and honestly all the ingredients. A good superbronze cosmetic must be imprinted to protect the skin as well as from the sun, from polluting atmospheric agents, which are also guilty of damaging the epidermis.
These super bronzed creams are suitable for both men and women who protect and take care of their appearance.
They can be applied early in the morning for a pleasant daily effect, but also moisturize and give the skin softness, using it in the evening, after a regenerating shower.
The simple massage through which the product is distributed on the skin will have an abbronzatura immediata stimulating effect on the epidermis.

UltraBronze: Advantages and Disadvantages

These superbronze creams have no contraindications. As the products are completely natural, they encourage regular and daily use.
However, taking into account that there are hypersensitive subjects, to remedy the problems of intolerances or allergies, it is very often appropriate to make a localized use.

Ordina UltraBronze sul sito ufficiale del produttore tramite il nostro link quì sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *